THERMAL REMEDIATION

cri_1438888416_miniatura01_thermal_remediation.jpg

cri_1438888431_miniatura02_thermal_remediation.jpg

cri_1438888448_miniatura03_thermal_remediation.jpg

TIPOLOGIE DI INFESTANTI

TARLO DEL LEGNO

Nome scientifico: ANOBIUM PUNCTATUM

Il tarlo durante la crescita si nutre di cellulosa ed amido, prima di sfarfallare all’esterno, lasciando dei caratteristici fori sulla superficie del legno ed al suo interno delle gallerie vuote, che rappresentano una grave minaccia per l’integrità di qualsiasi manufatto in legno.

TERMITE

Nome scientifico: ISOPTERA

La termite si nutre di tutti i materiali cellulosici, attaccando qualsiasi struttura legnosa. I danni provocati, sono tali da causare crolli di travi e solai in legno, cedimenti di infissi, pavimenti e degradi irreparabili a libri e mobili antichi. A differenza dei tarli le termiti non “bucano” il legno ma lo svuotano dall’interno, insidiandone l’integrità in modo irreparabile.

PESCIOLINO D’ARGENTO

Nome scientifico: LEPISCMA SACCHARINA

Il pesciolino d’argento si nutre di sostanze che contengono amido o polisaccaridi come la destrina usata negli adesivi. L’insetto, quindi, può arrecare danni più o meno evidenti a tutto quello che contiene colla (legature di libri, foto, francobolli) ed a capi in fibre sintetiche, cotone, lino, seta e capi in pelle.

  • cri_1438888477_foto13.jpg
  • cri_1438888493_foto14.jpg
  • cri_1438888505_foto15.jpg
  • cri_1438888518_foto16.jpg

cri_1438882637_icona_freccia_x_scritta_come_operiamo.jpgECCO LA NOSTRA SOLUZIONE:DISINFESTAZIONE IN ATMOSFERA CONTROLLATA

La disinfestazione in atmosfera modificata e controllata rappresenta oggi, un sistema di disinfestazione contro tarli, termiti e derrate alimentari assai diffuso. Questa moderna tecnica d’intervento, totalmente ecologica, consente di ottenere risultati eccellenti e risolutivi senza l’utilizzo di sostanze chimiche aggressive e può essere utilizzata in assoluta sicurezza sia per arredi lignei che cartacei e manufatti di pregio come mobili, cornici, oggetti d’arte e di culto, libri e tele, che nell’ambito alimentare, rivolto alla disinfestazione e conservazione dei cereali.
Lo scopo della disinfestazione anossica è, oltre quello di debellare gli infestanti in tutte le forme di sviluppo biologico (uovo, larva, pupa, adulto), anche quello di non sottoporre i manufatti e\o gli alimenti ad alcuna alterazione chimico-fisica e ad alcuno stress microclimatico.

Il manufatto viene inserito in una camera a tenuta stagna, direttamente in loco o in laboratorio, e l’intervento consiste nella saturazione dell’atmosfera con azoto o anidride carbonica, eliminando l’ossigeno presente nell’ambiente trattato con conseguente asfissia degli insetti infestanti.
I macchinari utilizzati per creare l’atmosfera modificata effettuano un monitoraggio ed un controllo costante sul livello di ossigeno, sull’umidità e sulla temperatura ambientale, ottimizzandone i valori per il corretto svolgimento del processo e garantendo massima sicurezza per il manufatto che è oggetto d’intervento.

  • COMPILA IL MODULO INSERENDO I TUOI DATI
    TI CONTATTEREMO AL PIU' PRESTO
  • Se sei un'azienda i nostri tecnici potranno analizzare le tue necessità tramite un'ispezione gratuita.
  • Se sei un privato ti garantiamo una prima consulenza telefonica per valutare tempi e modi del nostro intervento di disinfestazione.
  • Desidero rimanere informato su promozioni, servizi e aggiornamenti delle vigenti normative sui servizi offerti da LA CRISTALLINA.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.